top menu

Ad Astra

Ad-astra-bottiglia
Ad Astra è il nostro secondo vino proveniente dalla Maremma e il nome trae le sue origini dal motto latino Per Aspera Ad Astra — “attraverso le asperità alle stelle”. Un aforisma che vale anche per i grandi vini che richiedono un arduo e amorevole lavoro in vigna per creare vini di carattere. Ad Astra è il “fratello minore” del Nectar Dei ed è frutto dello stesso vigneto, piantato sulle colline assolate della nostra tenuta a Mongibello delle Mandorlaie a sud della Maremma.

Ad Astra è un vino complesso, che riesce ad avvolgere il palato con il proprio gusto anche se bevuto giovane. La Guida del Gambero Rosso ha attribuito ad Ad Astra nel 2012 i Tre bicchieri, il massimo riconoscimento.


scarica Scheda Tecnica 2016

Riconoscimenti

James Suckling: 92 punti

Robert Parker: 90 punti


scarica Scheda Tecnica 2015

Riconoscimenti

James Suckling: 94 punti


scarica Scheda Tecnica 2014

Riconoscimenti

James Suckling: 93 punti


scarica Scheda Tecnica 2013

Riconoscimenti

Gambero Rosso: Due Bicchieri
Bibenda: 4 Grappoli
James Suckling: 90 punti


scarica Scheda Tecnica 2012

Riconoscimenti

The Wine Advocate: 91 punti

Gambero Rosso: Due Bicchieri

Bibenda: 4 Grappoli

James Suckling: 90 punti



scarica Scheda Tecnica 2011

Riconoscimenti

Livets Goda: 92 punti

James Suckling: 91 punti

Jancis Robinson: 16.5 punti

Wine Spectator: 90 punti


NOME: Ad Astra D.O.C Toscana

UVAGGIO: Sangiovese 45%, Cabernet Sauvignon 25%, Merlot 15%, Syrah 10%, varietà segrete 5%

TERRENO: prevalentemente sabbioso ricco di pietra calcarea e argilla

VINIFICAZIONE/AFFINAMENTO: fermentazione in serbatoi di acciaio inox con capienza di 5 e 10,5 hl e, a seguire, 9 mesi di invecchiamento in barrique e tonneaux di rovere francese. Infine ulteriore affinamento in bottiglia

PROFILO ORGANOLETTICO: colore rosso rubino intenso. Al naso rivela profumi suggestivi di frutta rossa e prugna con note di liquirizia; vino raffinato dal bouquet complesso. Adatto ad accompagnare di antipasti, primi e varietà di pesce. Si serve ad una temperatura di 16° C